Oggi nasceva Gramsci. Varianti di liste

Oggi nasceva Gramsci. Varianti di liste

Gennaio 22, 2021 - 10:25
Posted in:

Venerdì 22 gennaio 2021. Ieri ricorrevano i 100 anni della fondazione del Partito comunista italiano. Oggi ricorre l’anniversario della nascita di uno dei principali protagonisti di quegli eventi, Antonio Gramsci, nato il 22 gennaio del 1891.

In Europa c’è una certa preoccupazione per le nuove varianti di covid, non più limitate solo a quella inglese e sudafricana, sembrerebbe. In realtà, come ci hanno spiegato gli scienziati, di variazioni del virus Sarà-Con-2 ve ne sono già state a “bizzeffe”. Ora le nuove varianti sono più contagiose: cosa che rappresenta l’elemento di novità (o non se ne era parlato prima).

Ad ogni modo in questi giorni è di nuovo tornato ad aumentare il livello d’allarme mediatico per il coronavirus, in una fase in cui, forse per la prima volta così diffusamente, si parla molto delle conseguenze delle misure di chiusura: da quelle psicologiche, specialmente per i più giovani, a quelle economiche e sociali.

Intanto si avvicina l’appuntamento elettorale del prossimo 18 aprile, da cui ci separano ormai meno di tre mesi di una campagna elettorale che sarà molto anomala (e su cui pure la recente sentenza del Tribunale federale ha perlomeno aperto qualche domanda, vedi qui). In queste settimane sono molti i partiti che hanno ri-approvato le loro liste, chi apportando cambiamenti rispetto alla scorsa primavera e chi no, chi rafforzado le propire liste (il Ppd di Lugano) e chi indebolendole (il Ps di Locarno). Gli ultimi in ordine di tempo (ieri) sono stati i liberali radicali di Locarno...