Osteoporosi: saltare aiuta

Osteoporosi: saltare aiuta

Settembre 12, 2015 - 06:10

Una ricerca dimostra che la massa ossea aumenta se sottoposta a regolari esercizi di saltelli.

Uno studio della Loughborough University rivela che saltellare per due minuti al giorno può rafforzare le ossa dell'anca nelle persone anziane e ridurre il rischio di fratture in caso di caduta. Le ossa perdono naturalmente tessuto con il passare degli anni e l'assottigliamento localizzato nei fianchi è associato ad un maggior rischio di frattura all'anca. La ricerca ha dimostrato come la densità ossea migliora dopo solo un anno di esercizi.  I risultati a cui sono giunti i ricercatori hanno importanti implicazioni dal punto di vista della prevenzione e della gestione dell'osteoporosi. Dalle analisi è infatti emerso che, su un campione di 34 persone studiate sottoposte a regolari esercizi di saltelli,  si è riscontrato un aumento fin del 7% della massa ossea.