Pardo 2019. Dopo Tarantino a Locarno M. Hulot

Pardo 2019. Dopo Tarantino a Locarno M. Hulot

Agosto 11, 2019 - 17:08

Locarno Festival. Concorso internazionale 2019. Il cinema è divertimento, questo è l’imperativo a cui tiene fede il regista portoghese João Nicolau con Technoboss.

Sulle orme della gloriosa tradizione di Charlie Chaplin e Buster Keaton, si inserisce anche il personaggio di Luís Rovisco - meravigliosamente interpretato da Miguel Lobo Antunes. 
Un tecnico a fine carriera vive le sue giornate cercando di venire a capo a problemi irrisolvibili causati da una tecnologia decisamente arretrata e i viaggi in automobile tra un cliente e l’altro, le attese nella hall degli alberghi dove lo chiamano diventano il momento in cui Luís dà sfogo alla propria joie de vivre cantando e danzando.

 

Con Technoboss si viene catapultati in un clima surreale: storia, recitazione, canzoni e i colori vivaci dei fondali di cartapesta, la cui riproduzione è garantita dall’uso del 16mm, contribuiscono a dare a questo film la leggerezza e l’ilarità che a oggi mancava nel concorso.