Petroliera colpita da esplosioni nel Mar Rosso

Petroliera colpita da esplosioni nel Mar Rosso

Ottobre 11, 2019 - 09:25
Posted in:

L'armatore sostiene che le esplosioni sono state "probabilmente causate da attacchi missilistici". 

Un'esplosione ha danneggiato una petroliera iraniana che attraversava il Mar Rosso vicino all'Arabia Saudita, secondo quanto hanno riferito oggi i media iraniani. 
La National Iranian Tanker Company (NITC) ha comunicato in una dichiarazione che lo scafo della petroliera Sabiti è stato colpito da due esplosioni separate a circa 60 miglia dalla costa saudita, sostenendo che le esplosioni sono state "probabilmente causate da attacchi missilistici". Le esplosioni non avrebbero causato vittime, ma del petrolio sarebbe fuoriuscito nel mare. 
Negli ultimi mesi gli Stati Uniti hanno affermato che l'Iran ha attaccato petroliere vicino allo Stretto di Hormuz, nel Golfo Persico.
Lo scorso settembre un devastante attacco agli stabilimenti petroliferi dell’Arabia Saudita ne aveva dimezzato la capacità produttiva. Anche in questo caso gli Usa avevano puntato il dito sull’Iran.