Premio Nobel per la chimica a Benjamin List e David MacMillan

Premio Nobel per la chimica a Benjamin List e David MacMillan

Ottobre 06, 2021 - 15:05

Il Premio Nobel per la chimica 2021 è stato assegnato ai due scienziati per lo sviluppo dell'organocatalisi.

Il premio Nobel 2021 per la chimica va al tedesco Benjamin List e allo statunitense David MacMillan, per lo sviluppo di un nuovo strumento per costruirire molecole: l'organocatalisi.
I catalizzatori sono strumenti fondamentali per i chimici, ma i ricercatori hanno creduto a lungo che ci fossero, in linea di principio, solo due tipi di catalizzatori disponibili: metalli ed enzimi, spiega il comunicato del Premio NObel. Benjamin List e David MacMillan nel 2000 hanno sviluppato, indipendentemente l'uno dall'altro, un terzo tipo di catalisi: l’organocatalisi asimmetrica, che si basa su piccole molecole organiche.
"Questo concetto di catalisi è tanto semplice quanto geniale, e il fatto è che molte persone si sono chieste perché non ci abbiamo pensato prima", ha detto Johan Åqvist, che è presidente del comitato del Nobel per la chimica.
Tali catalizzatori organici hanno una struttura stabile di atomi di carbonio, a cui si possono attaccare gruppi chimici più attivi. Questi spesso contengono elementi comuni come ossigeno, azoto, zolfo o fosforo. Ciò significa che questi catalizzatori sono sia ecologici che economici da produrre.
La rapida espansione nell'uso dei catalizzatori organici è dovuta principalmente alla loro capacità di guidare la catalisi asimmetrica. Quando si costruiscono delle molecole, si verificano spesso situazioni in cui si possono formare due molecole diverse, che - proprio come le nostre mani - sono l'una l'immagine speculare dell'altra. I chimici vorranno spesso solo una di queste, in particolare quando si producono prodotti farmaceutici.
L'organocatalisi si è sviluppata ad una velocità stupefacente dal 2000. Benjamin List e David MacMillan rimangono leader nel campo, e hanno dimostrato che i catalizzatori organici possono essere utilizzati per guidare moltissime reazioni chimiche. Usando queste reazioni, i ricercatori possono ora costruire in modo più efficiente qualsiasi cosa, da nuovi farmaci a molecole che possono catturare la luce nelle celle solari. In questo modo, gli organocatalizzatori stanno portando il massimo beneficio all'umanità.