Primordi di vita su un meteorite

Primordi di vita su un meteorite

Ottobre 28, 2020 - 22:11

Una ricerca ha certificato la presenza di composti organici primitivi su un meteorite caduto nel 2018.

In un meteorite esploso nei cieli del Midwest Usa nel 2018 sono stati trovati dei composti organici primitivi. Il meteorite, i cui resti sono caduti nel lago ghiacciato di Strawberry, nel Michigan, è stato studiato dagli scienziati del museo di storia naturale Field e dell’Università di Chicago. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Meteoritics & Planetary Science  e dimostrerebbe la presenza di questi composti. L’utilizzo dei radar meteorologici della Nasa ha permesso di ritrovare un microscopico residuo di meteorite nel lago ghiacciato, che ha potuto essere recuperato pochi giorni dopo la caduta, impedendo all’ambiente di degradarne il contenuto. “Nei minerali di questo meteorite”, ha spiegato Philipp Heck, che ha coordinato lo studio, “abbiamo individuato composti organici simili a quelli che sono stati probabilmente trasportati sulla Terra primordiale da meteoriti, contribuendo a formare gli ingredienti della vita sul nostro Pianeta”.