In ricordo di Mario Ferrari: "un esempio per tutti noi"

In ricordo di Mario Ferrari: "un esempio per tutti noi"

Ottobre 15, 2018 - 14:07
Posted in:

Ticinotoday apre con questo scritto di Giancarlo Nava un serie di ricordi della figura di Mario Ferrari, scomparso ieri a Mendrisio. Per quattro decenni protagonista della vita politica del nostro Cantone, Mario Ferrari, aveva negli anni più recenti proseguito, fra le altre attività, il suo impegno politico sui banchi del Consiglio comunale di Mendrisio, nel gruppo Insieme a sinistra. Proprio per questo abbiamo chiesto il primo contributo a Giancarlo Nava, vera figura di riferiento dei socialisti di Mendrisio. Nava e Ferrari si conoscevano da molti anni, il primo sempre molto attivo nella sua Ligornetto e il secondo in collina, ad Arzo, dove per la sinistra è stato pure municipale,  "incontrandosi" poi nelle molteplici battaglie ed iniziative sul territorio.

Ho conosciuto Mario tanti anni fa ed ho sempre apprezzato in lui la capacità di pensare, lavorare e creare per gli altri e di immaginare una società più solidale e accogliente soprattutto per i più deboli. Ha servito il paese come sindacalista, deputato in Gran Consiglio per la sinistra, creatore ed animatore della Fondazione Diamante, un’impresa sociale in cui credeva fortemente. Impresa sociale che stava creando anche a Mendrisio. Il suo amore per il nostro ambiente l’aveva portato a fondare l’associazione “Cittadini per il territorio” e recentemente, come consigliere comunale di Insieme a sinistra a Mendrisio, aveva presentato la proposta di un piano direttore comunale, che disegnasse gli indirizzi pianificatori della nuova città.
Mi piace ricordare i suoi recenti interventi in Consiglio Comunale, molto seguiti da tutti i gruppi, e sempre nati dalla discussione contingente.  Sapeva parlare a braccio su temi etici e filosofici anche complessi e si accalorava nel difendere il nostro territorio dalle speculazioni e dalla progressiva sua distruzione.
Un esempio importante per tutti noi. Una grave perdita per la sinistra di Mendrisio.
 
Giancarlo Nava (Insieme a sinistra)