A rischio l'accordo quadro con l'UE

A rischio l'accordo quadro con l'UE

Agosto 16, 2019 - 10:41
Posted in:

Jucker, Presidente della Commissione europea, non crede in una svolta sull'accordo quadro. Il suo successore designato, Ursula von der Leyen, avrebbe altre preoccupazioni.

Il quotidiano Neue Zurcher Zeitung (NZZ), riporta le preoccupazioni che aleggiano a Berna, in merito all'accordo quadro con l'UE. Secondo il giornale zurighese, infatti, il presidente della Commissione europea uscente, Jean-Claude Junker "non crede più che le consultazioni in Svizzera porteranno a un risultato prima delle elezioni federali". 
 
La NZZ osserva come "a Berna sembrano scommettere su von der Leyen (colei che succederà a Junker, ndr.). Ma il modo in cui il futuro presidente della Commissione europea si posizionerà nei confronti della svizzera non è chiaro, tanto che fino ad ora il dossier non ha goduto di alcuna priorità". Secondo il giornale d'Oltralpe, "un portavoce di von der Leyens ha confermato che non vi è ancora stata l'occasione di affrontare la questione. Resta inoltre da vedere a chi verrà affidato il fascicolo, nella nuova Commissione". 
 
Con ogni probabilità, la nuova Commissione europea ha - in cima alla lista delle sue proprità - il più spinoso caso Brexit.