Rivoluzione a “casa di Topolino”: il primo personaggio animato bisessuale

Rivoluzione a “casa di Topolino”: il primo personaggio animato bisessuale

Agosto 17, 2020 - 11:17

Luz Noceda è la protagonista della serie animata “The Owl House”. La creatrice ha detto di aver dovuto combattere "una certa battaglia in Disney”.

Si chiama Luz Noceda, ed è la protagonista della serie animata “The Owl House”. La creatrice dello show targato Disney, Dana Terrace, ha presentato su Twitter il personaggio, affermando che è apertamente bisessuale. In precedenza attratta da personaggi maschili, nell’episodio “Enchanting Grom Fright”, Luz avvia una relazione con Amity Blight, studentessa della scuola.

Dana Terrace su Twitter ha scritto di aver combattuto "una certa battaglia in Disney" per fare in modo che i "ragazzi queer" fossero rappresentati nel suo show. "Mi è stato detto da una certa 'leadership' Disney che non potevo rappresentare alcuna forma di relazione bisessuale o gay", ha scritto. "Sono bisessuale! Voglio scrivere un personaggio bisessuale, dannazione!”, ha detto Terrace "Fortunatamente la mia testardaggine ha dato i suoi frutti e ora sono molto supportata dalla Disney".

Non si tratta però propriamente della prima volta per la Disney: nel 2017 nella serie “Andi Mack” uno dei personaggi principali ha rivelato di essere innamorato di un ragazzo.