Russia al secondo posto per contagi. In ospedale il portavoce di Putin

Russia al secondo posto per contagi. In ospedale il portavoce di Putin

Maggio 12, 2020 - 18:01
Posted in:

La Russia è passata nell'arco 24 ore dalla quarta alla seconda posizione per Paesi con il maggior numero di contagi. 

Si aggrava la situazione del coronavirus in Russia, che risulta ora il secondo Paese al mondo dopo gli Stati Uniti per numero di contagi, con oltre 230'000 casi. Fra i contagiati figura anche il portavoce del presidente Vladimir Putin, Dmitri Peskov, che come da lui stesso confermato all'agenzia Interfax è ammalato. Ora si trova in ospedale. Peskov non avrebbe visto il presidente russo da almeno un mese. 

Non è l'unico nell'entourage di Putin a risultare contagiato: prima di Peskov sono risultati positivi al coronavirus il premier Mikhail Mishustin, ricoverato il 30 aprile e i ministri della Cultura, Olga Lyubimova, e delle Costruzioni, Vladimir Yakushev. Ieri Putin ha annunciato che il Paese è riuscito a frenare i contagi e sono state disposte alcune misure di allentamento.

Nelle ultime 24 ore sono stati confermati oltre 10'000 nuovi casi in Russia, portando la Russia dal quarto al secondo posto per numero di contagi nell'arco di 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkins University. 

Gli Stati Uniti rimangono ampiamente il primo Paese per numero di contagi, con oltre 1,3 milioni di casi.