Südpack: anche PS e Unia prendono posizione

Südpack: anche PS e Unia prendono posizione

Settembre 01, 2015 - 18:13
Posted in:

Dopo il licenziamento di sei dipendenti, denunciato da OCST e Syndicom, PS e Unia esprimono il loro sostegno ai lavoratori.

La problematica era stata denunciata oggi da OCST e Syndicom Ticino e Moesano. Alla Südpack SA di Bioggio, sono stati licenziati sei dipendenti , fra cui il il vice-presidente di Syndicom Ticino e Moesano, "senza che la Commissione interna e le parti sociali siano state coinvolte". Le due sigle avevano chiesto l'apertura di un tavolo di discussione per trovare le soluzioni confacenti. Nel corso della giornata anche il Partito Socialista (PS) e il sindacato Unia hanno preso posizione sulla vicenda. I socialisti in un comunicato stampa hanno parlato di "calcio nel sedere" ai dipendenti, a cui era già stato imposto un taglio degli stipendi del 10%. "Perfino la carta e la plastica godono di maggiore considerazione delle persone agli occhi di un certo padronato" scrive il PS.
Unia reputa invece "incomprensibile e ingiustificato licenziamento di sei colleghi" e esprime il proprio sostegno alla battaglia che i dipendenti stanno conducendo per ottenere il reintegro dei lavoratori licenziati.