Sale l'asticella dello scontro fra Usa e Cina: arrestata la "numero due" di Huawei

Sale l'asticella dello scontro fra Usa e Cina: arrestata la "numero due" di Huawei

Dicembre 06, 2018 - 08:52
Posted in:

Arrestata in Canada la chief financial officer di Huawei su mandato Usa. Sale la tensione fra Usa e Cina.

Lo scontro commerciale fra Cina e Stati Uniti, a pochi giorni dalla "tregua" an nunciata al G20 di Buenos Aires, sale a un nuovo livello. Il primo di dicembre è stata arrestata in Canada su mandato degli Stati Uniti la direttrice finanziaria di Huawei Wanzhou Meng, figlia del fondatore del colosso cinese della comunicazione e considerata principale “candidata” alla sua successione. Gli Usa hanno chiesto l'estradizione della donna, accusata di aver violato le sanzioni nei confronti dell'Iran. 

Come scrive Bloomberg, il caso è particolarmente significativo, in quanto un arresto di un dirigente aziendale cinese di questo livello non era mai avvenuto. LA Cina ha chiesto sia al Canada che agli Stati Uniti l'immediato ritiro dell'arresto di Wanzhou Meng. 

La notizia è stata confermata dal dipartimento di Giustizia canadese dopo le indiscrezioni del quotidiano canadese Globe and Mail. 

Huawei è da diversi mesi al centro delle accuse da parte Usa di utilizzare a fini di spionaggio le strumentazioni per la comunicazione che vende in tutto il mondo. 

I mercati finanziari hanno subito reagito negativamente alla notizia, convinti che essa metta in serio pregiudicato la tregua raggiunta a Buenos Aires sui dazi e la possibilità di un futuro accordo.