Sarà il decennio dell'Inghilterra e del Borussia Dortmund?

Sarà il decennio dell'Inghilterra e del Borussia Dortmund?

Gennaio 03, 2021 - 15:24
Posted in:

In questa prima uscita annuale della rubrica Banditi e Campioni, vi segnaliamo i nomi di alcuni calciatori. Si tratta dei giocatori nati in questo millennio che, ad oggi, si ritiene possano essere tra i migliori di questi anni Venti. Qualcuno potrà diventare il nuovo Lionel Messi o Cristiano Ronaldo, qualcuno soltanto un gran calciatore. Qualcuno, invece, potrebbe fare una carriera non all'altezza delle aspettative odierne (ovviamente ci auguriamo che non sia così). Nella lista, ci sono ragazzi che si sono già messi in mostra sui grandi palcoscenici del calcio internazionale, mentre altri non sono ancora nomi così noti. Ecco la classifica dei venti talenti che potrebbero influenzare questo decennio calcistico (in ordine di valore, secondo i dati di Transfermarkt).

 

20 - Pedro Neto, classe 2000, Portogallo

Ala sinistra del Wolverhampton. Il giocatore è esploso la scorsa stagione in Premier League, dopo due stagioni alla Lazio senza trovare spazio. Pedro Neto vanta 1 presenza e 1 gol nella propria nazionale. Il suo cartellino è valutato 27 milioni di euro.

 

19 - Jude Bellingham, classe 2003, Inghilterra

Centrocampista centrale del Borussia Dortmund. Una delle giovani rivelazioni della squadra tedesca, questa stagione Bellingham ha registrato 11 presenze in Bundesliga, 6 in Champions League e 1 in nazionale. Il suo cartellino è valutato 27 milioni di euro.

 

18 - Takefusa Kubo, classe 2001, Giappone

Il calciatore nipponico è un'ala destra del Real Madrid in prestito al Villareal. Dopo un'ottima stagione al Maiorca (con 32 presenze e 4 gol), Kubo ha totalizzato soltanto 2 presenze in questo campionato. Con la propria nazionale, invece, vanta già 11 presenze. Il suo cartellino è valutato 30 milioni di euro.

 

17 - Giovanni Reyna, classe 2002, Stati Uniti

Il giovane è un trequartista del Borussia Dortmund. Questa stagione ha totalizzato 13 presenze in Bundesliga (segnando 3 gol) e 6 presenze in Champions League. Con la propria nazionale, invece, ha disputato 2 amichevoli, mettendo a segno 1 rete. Il suo cartellino è valutato 30 milioni di euro.

 

16 - Jonathan David, classe 2000, Canada

David è un attaccante del Lille, squadra con la quale ha disputato in stagione 15 partite di Ligue 1, segnando 2 reti, e 6 gare di Europa League. Con la nazionale canadese, invece, il giocatore ha totalizzato 13 presenze e messo a segno 11 gol. Il suo cartellino è valutato 30 milioni di euro.

 

15 - Pedri, classe 2002, Spagna

Trequartista del Barcellona, Pedri è andato a segno con 1 gol sia nella Liga, con 15 presenze stagionali, sia nella Champions League in corso, con 5 presenze.  Il suo cartellino è valutato 30 milioni di euro.

 

14 - Sandro Tonali, classe 2000, Italia

Dopo tre ottime stagioni al Brescia, di cui una in Serie A, Tonali si sta imponendo nel Milan. Nonostante qualche difficoltà iniziale, il centrocampista rossonero ha sino ad ora totalizzato 11 presenze in campionato e 9 in Europa League. In nazionale, invece, Tonali conta 4 presenze. Il suo cartellino è valutato 32 milioni di euro.

 

13 - Callum Hudson-Odoiclasse 2000, Inghilterra

Ala sinistra del Chelsea, nel quale ha trovato i primi spazi tre stagioni fa. Nel corrente campionato è sceso in campo 7 volte, segnando 1 gol. In Champions League, invece, le reti sono 2, con 5 presenze. Hudson-Odoi vanta 3 presenze anche  in nazionale. Il suo cartellino è valutato 35 milioni di euro.

 

12 - Bukayo Saka, classe 2001, Inghilterra

Centrocampista dell'Arsenal, in prima squadra per la terza stagione. Il suo bottino stagionale è di 13 presenze e 2 gol in Premier League e 2 partite giocate in Europa League. Saka è sceso in campo 4 volte anche con l'Inghilterra. Il suo cartellino è valutato 40 milioni di euro.

 

11 - Rodrygo, classe 2001 - Brasile

Ala destra del Real Madrid impostasi in prima squadra nel passato campionato. In questo stagione il brasiliano ha totalizzato 11 presenze nella Liga e 6 in Champions League, con 1 gol all'attivo. Rodrygo ha anche 3 presenze in nazionale. Il suo cartellino è valutato 45 milioni di euro.

 

10 - Dejan Kulusevski, classe 2000, Svezia

Ala destra di origine macedone, Kulusevski ha impressionato nello scorso campionato con la maglia del Parma. Questa stagione, invece, è in forza alla Juventus, con la quale ha segna 3 reti in Serie A con 12 presenze. 4, invece, le apparizioni in Champions League. Con la Svezia Kulusevski è sceso in campo 8 volte e ha fatto 1 gol. Il suo cartellino è valutato 45 milioni di euro.

 

9 - Vinicius Junior, classe 2000, Brasile

Ala sinistra del Real Madrid, in pianta stabile nelle fila dei blancos per il terzo anno. Questa stagione ha messo a segno 2 gol nella Liga (15 le presenze) e 1 in Champions League (con 6 presenze). Nel 2019, Vinicius ha fatto la sua prima - e per ora unica - apparizione con la nazionale. Il suo cartellino è valutato 50 milioni di euro.

 

8Ferran Torres, classe 2000, Spagna

Ala destra del Manchester City, Torres si è già messo in mostra a Valencia, negli ultimi tre anni. Questa stagione, con la maglia dei citizens, ha segnato 2 gol in Premier League, con 10 presenze, e ben 4 in Champions League, con 5 presenze. Torres ha già lasciato il segno anche in nazionale, per la quale ha segnato 4 reti in 7 presenze. Il suo cartellino è valutato 50 milioni di euro.

 

7 - Mason Greenwood, classe 2001, Inghilterra

Giovane ala destra nelle fila del Manchester United, la scorsa stagione Greenwood ha totalizzato 31 presenze in Premier League, segnando 10 gol, e 9 presenze in Europa League, mettendo a segno 5 reti. Questa stagione ha già messo la firma su 1 rete dei Red Devils in campionato (con 7 presenze) e una in Champions League (totalizzando 4 apparizioni in campo). Lo scorso novembre ha esordito in nazionale. Il suo cartellino è valutato 50 milioni di euro.

 

6 - Eduardo Camavigna, classe 2002, Francia

Centrocampista del Rennes, alla sua terza stagione con la prima squadra. In questo campionato, Camavigna ha registrato 6 presenze e 1 gol in Ligue 1. Il giovane, inoltre, conta 3 presenze e 1 gol in nazionale. Il suo cartellino è valutato 50 milioni di euro.

 

5 - Phil Foden, classe 2000, Inghilterra 

Centrocampista del Manchester City che, nonostante la giovane età, vanta già 50 presenze in Premier League (9 questa stagione, con 2 gol), 18 in Champions League (6 nella corrente edizione, con 1 gol) e 3 in nazionale (con 2 reti). Il suo cartellino è valutato 60 milioni di euro.

 

4 - Alphonso Davies, classe 2000, Canada

Terzino sinistro del Bayern Monaco, si è imposto nel grande calcio nel 2019. In questa stagione ha collezionato 6 presenze in Bundesliga e 2 in Champions League. Con la nazionale canadese, invece, Davies ha già raccolto 18 presenze e segnato 5 gol. Il suo cartellino è valutato 80 milioni di euro.

 

3 - Ansu Fati, classe 2002, Spagna

Sul gradino più basso del podio c'è l'ala sinistra del Barcellona, che ha già fatto vedere grandi cose la passata stagione. Nelle competizioni 2020/2021 ha fino ad ora totalizzato 7 presenze nella Liga, segnando 4 reti, e 3 apparizioni in Champions League, con 1 gol all'attivo. In settembre Fati ha esordito anche in nazionale, con la quale vanta 4 apparizioni e 1 gol. Il suo cartellino è valutato 80 milioni di euro.

 

2 - Jadon Sancho, classe 2000, Inghilterra

Il ragazzo è al suo quarto campionato in Bundesliga, con la maglia del Borussia Dortmund. In questa stagione, l'ala destra ha fatto 11 presenze in campionato e 5 in Champions League, condite da 2 gol. Sancho è nel giro della nazionale dal 2018, con la quale è sceso in campo 18 volte e ha totalizzato 3 gol. Il suo cartellino è valutato 100 milioni di euro.

 

1 - Erling Haaland, classe 2000, Norvegia

In testa alla classifica c'è un altro baby fenomeno del Borussia Dortmund: l'attaccante Haaland. Il bomber norvegese è approdato in Germania dopo due mezze stagioni di fuoco al Salisburgo. La scorsa stagione, Haaland ha subito messo in mostra le sue doti, ma nelle competizioni in corso si sta superando: 8 presenze e 10 gol in Bundesliga, 4 presenze e 6 gol in Champions League. Anche in nazionale la'ttaccante viaggia con numeri pazzeschi: 7 presenze e 6 gol. Il suo cartellino è valutato 100 milioni di euro.

 

Guardando questa classifica, si possono fare alcune considerazioni sul futuro del grande calcio. Innanzitutto, tra questi 20 giocatori, ben 6 sono inglesi. L'Inghilterra è quindi candidata a essere una delle grandi nazionali di domani. Il club che ha più top player U20 (tra cui i primi due della classifica), invece, è il Borussia Dortmund (4 giocatori) squadra che può vantare in rosa anche la presenza del giovanissimo Youssufa Moukoko. Il tedesco classe 2004, infatti, è forse la più grande promessa tra i giocatori più giovani di quelli in classifica. Se la società tedesca riuscirà a non far scappare tutti i suoi talenti, potrebbe avviare un grande ciclo vincente. Per quanto riguarda i campionati, la Premier League annovera 6 dei giocatori considerati, contro i 5 di Liga e Bundesliga. 

 

TM