"Scivolone" della Svizzera nella classifica del Wef

"Scivolone" della Svizzera nella classifica del Wef

Ottobre 17, 2018 - 08:11
Posted in:

È stata pubblicata oggi la classifica dei Paesi più competitivi del World Economic Forum. Dopo nove anni la Svizzera perde la prima posizione (e finisce fuori dal podio).

La Svizzera scivola di tre gradini nella classifica dei paesi più competitivi al mondo. Nell'ultimo sondaggio del World Economic Forum (Wef) la Svizzera ha infatti perso il primo posto e si colloca al quarto. Da nove anni si classificava prima nella classifica. A blazare in testa alla classifica sono invece gli Stati Uniti, seguiti da Singapore e Germania.
Lo "slittamento" è dovuto anche al cambiamento del metodo di calcolo. Nel comunicato che annuncia la pubblicazione dei dati dello studio il Wef indica come in un mondo sempre più trasformato dalle nuove tecnologie anche le sfide di governi e imprese cambiano. Anche la dinamiche della quarta rivoluzione industriale vanno dunque prese in considerazione nell'indice della competitività. Secondo il Wef alcuni fattori che potrebbero avere un'influenza preponderante sulla futura competitività non sono stati presi in considerazione sufficentemente dalla politica: la generazione di idee, la cultura aziendale, l'apertura e l'agilità.
La "top 10" è completata da Giappone, Paesi Bassi, Hong Kong, Gran Bretagna, Svezia e Danimarca.