Si allargano le indagini sul cartello bernese

Si allargano le indagini sul cartello bernese

Marzo 07, 2019 - 12:19
Posted in:

La Comco ha aperto un'indagine su due società attive nella pavimentazione sospettate di aver costituito un cartello.

La Commissione della concorrenza (Comco) ha aperto ha un'indagine per un sospetto cartello nel settore della pavimentazione stradale nel Canton Berna.  L'indagine riguarda due società sospettate di aver stipulato accordi per la ripartizione degli appalti. La Comco sta ora indagando se vi sono effettivamente delle violazioni della legislazione contro i cartelli. L'indagine richiederà probabilmente due anni, come ha dichiarato il vice direttore della Comco Frank Stüssi, come riporta Der Bund oggi. I nomi delle imprese interessate saranno resi noti tra due settimane.
"Abbiamo già effettuato diverse perquisizioni domiciliari, sia presso i due stabilimenti interessati che presso i loro azionisti", ha dichciarato Stüssi. La Comco ha affermato che esiste un collegamento diretto con la decisione della scorsa settimana, che ha visto infliggere una multa di 22 milioni di franchi nei confronti di due aziende bernesi di ghiaia e calcestruzzo. "Le informazioni delle indagini che abbiamo aperto nel 2015 hanno portato a questa ulteriore indagine", ha detto Stüssi.