Si ritorna al lavoro: come sopravvivere?

Si ritorna al lavoro: come sopravvivere?

Agosto 13, 2019 - 06:10

Per molte persone le ferie stanno ormai per terminare. Ecco alcuni consigli, per riprendere al meglio la propria attività lavorativa.

Dopo aver pubblicato alcuni suggerimento su cosa fare per non andare in vacanza con lo stress da lavoro, la nostra sezione "Ambiente & Benessere" si concentra su come affrontare il rientro al lavoro. Per molte persone, infatti, le ferie sono ormai quasi terminate. 
 
Come spiegato dal portale Watson, "dopo le vacanze, le persone sono più felici, più sane, più comode, più creative e più disponibili. Ciò influisce anche sulla loro produttività". Nonostante ciò, secondo un'indagine condotta dall'istituto di ricerca CINT, anche tra gli svizzeri "il 40% soffre di stati d'animo depressivi due o tre giorni dopo le vacanze".
 
Per evitare che il ritorno alla "vita normale" sia troppo traumatico, quindi, ecco alcuni consigli utili:
 
1) Come sempre, fare sport
Praticare sport, prima delle vacanze, contribuisce ad abbassare lo stress. Andando in vacanza più sereni, si potrà poi tornare alla propria attività, senza tensioni accumulate prima di aver lasciato il proprio posto di lavoro. 
 
2) Cambiare lo shampoo
Durante le vacanza, è consigliato utilizzare uno shampoo con un odore differente, rispetto a quello di tutti i giorni. Utilizzando lo shampoo consumato durante le ferie, anche al rientro al lavoro, ci si potrà sentire più rilassanti.
 
3) Accorciare la settimana dopo le ferie
Cominciare la prima settimana di lavoro di mercoledì farà sentire meno stressati. Un'alternativa è quella di lavorare, per i primi giorni, soltanto metà giornata. 
 
4) Parlare delle vacanze
Al rientro dalle ferie, parlare con i colleghi delle vacanze appena trascorse, può permettere di conservare una sensazione di relax.
 
5) Rivivere i momenti belli
Ricordare i migliori attimi trascorsi in vacanza, farà diminuire lo stress lavorativo. Per aiutarsi, si possono utilizzare foto e video.