Sudan: chiesta riunione d'emergenza del consiglio di sicurezza Onu

Sudan: chiesta riunione d'emergenza del consiglio di sicurezza Onu

Ottobre 26, 2021 - 10:23
Posted in:

Sei membri del consiglio di sicurezza hanno chiesto una riunione d'emergenza in seguito al colpo di Stato in Sudan. 

Sei membri occidentali del Consiglio di sicurezza dell’Onu hanno chiesto una riunione d’emergenza per il colpo di Stato in Sudan, dove il generale generale Fattah Al Burhan ha annunciato lo scioglimento del Consiglio sovrano, l’organo con funzioni di capo di Stato posto a guida della transizione democratica del paese. Al Burhan ha annunciato che i militari proseguiranno la transizione democratica fino all’elezione di un governo civile, secondo quanto riportato da Al Jazeera.

Ieri i militari hanno assediato l’abitazione del primo ministro Abdalla Hamdok, ponendolo agli arresti domiciliari. Anche diversi ministri sono posti in stato d’arresto.

In relazione agli avvenimenti in Sudan sei membri occidentali del Consiglio di Sicurezza Onu hanno chiesto una riunione d'emergenza, a porte chiuse, che dovrebbe tenersi domani, secondo quanto riportato dai media internazionali, che citano fonti diplomatiche dell’Onu. A chiedere la riunione sarebbero state Gran Bretagna, Irlanda, Norvegia, Stati Uniti, Estonia e Francia.