Svetlana Aleksievic vince il Nobel per la Letteratura

Svetlana Aleksievic vince il Nobel per la Letteratura

Ottobre 08, 2015 - 14:33

La scrittrice bielorussa vince il premio per la sua cronaca degli eventi più drammatici dell'Unione Sovietica.

Il premio Nobel 2015 per la Letteratura è andato a  Svetlana Aleksievic, nota per essere stata una delle principali croniste degli eventi che hanno riguardato l'Unione Sovietica a partire dalla metà del secolo scorso: la guerra in Afghanistan, il disastro di Chernobyl e lo scioglimento dell'URSS. Fra i suo libri più celebri vi sono "Tempo di seconda mano. La vita in Russia dopo il crollo del comunismo", "Ragazzi di zinco", "Preghiera per Cernobyl" e "Incantati dalla morte".
L'ex giornalista 67enne, i cui libri sono a metà fra la fiction e il documentario, è stata tradotta in svariate lingue ed era considerata una delle favorite per il Nobel della Letteratura 2015.
La Aleksievic, nata nel 1948, è stata insignita dal prestigioso riconoscimento "per la sua polifonica scrittura nel raccontare un monumento alla sofferenza e al coraggio dei nostri tempi".