Tesla: agenzia di sicurezza Usa chiede il richiamo di 158'000 veicoli

Tesla: agenzia di sicurezza Usa chiede il richiamo di 158'000 veicoli

Gennaio 14, 2021 - 12:25
Posted in:

La National Highway Traffic Safety Administration chiede a Tesla di richiamare 158'000 veicoli per problemi al computer di bordo. 

L’agenzia statunitense per la sicurezza stradale Nhtsa (National Highway Traffic Safety Administration) ha chiesto alla casa automobilistica Tesla di richiamare 158’000 veicoli venduti negli Stati Uniti, in relazione a una problematica di sicurezza legata all'esaurimento della memoria nel computer di bordo. "Durante un guasto dell'Mcu lo schermo del computer di bordo diventa nero e la telecamera di sicurezza di visione posteriore non è più disponibile per il conducente. Ciò aumenta il rischio di incidenti, che possono potenzialmente portare a lesioni o addirittura alla morte”, ha spiegato la Nhtsa. I veicoli interessati sono le berline Model S prodotte tra il 2012 e il 2018 e i suv  Model X prodotti dal 2016 al 2018.

Tesla la scorsa settimana aveva superato gli 800 miliardi di capitalizzazione, portando la casa automobilistica ad essere la quinta azienda Usa di maggior valore, dopo Apple, Microsoft, Amazon e Alphabet (Google). Il rally della azioni aveva anche portato il fondatore di Tesla, Elon Musk, ha raggiungere la vetta della classifica degli uomini più ricchi del mondo. In diversi hanno parlato di una possibile bolla in relazione al valore della azioni di Tesla, considerando che le dimensioni l’azienda produce un numero di veicoli nettamente inferiore a quelli dei concorrenti.

Sarà ora da vedere la comunicazione della  Nhtsa avrà un'influenza sull'andamento del titolo.