Tienanmen e Troisi. Domani a Lugano si ritorna in piazza

Tienanmen e Troisi. Domani a Lugano si ritorna in piazza

Giugno 04, 2021 - 12:38
Posted in:

Venerdì 4 giugno. In questo giorno cade l’anniversario della repressione, nel sangue, delle proteste di piazza Tienanmen, a Pechino, dove a partire dalla sera del 3 giugno del 1989 l’esercito sparò sui manifestanti.

In questo giorno sono morti gli attori italiani Massimo Troisi (1994) e Nino Manfredi (2004).

Nella notte di domani sarà una settimana dallo sgombero e demolizione del Macello a Lugano, che nel corso di questi giorni ha fatto scrivere (giustamente) “fiumi d’inchiostro”, fra dichiarazioni di municipali che sembrano venir clamorosamente smentite, l’apertura di un procedimento penale (per ora a carico di ignoti), interpellanze, prese di posizione e le prime richieste di dimissioni. 

Domani si terrà una nuova manifestazione indetta dagli autogestiti, che sicuramente ora, alla luce dei fatti di sabato notte, assume una connotazione diversa e sarà interessante vedere se i fatti di sabato notte aumenteranno, e di quanto, rispetto alla manifestazione di una settimana fa, la partecipazione. Sicuramente, la demolizione del Macello (non ci voleva un genio per prevederlo) ha alzato il livello di tensione.  Però ad ora i momenti di protesta che si sono già svolti durante la settimana sono stati all’insegna della calma. Vedremo domani come andrà.