Trump sospende i fondi all'Oms: "Sul coronavirus hanno sbagliato tutto"

Trump sospende i fondi all'Oms: "Sul coronavirus hanno sbagliato tutto"

Aprile 15, 2020 - 11:00
Posted in:

Il presidente Usa ha comunicato la decisione, sostenendo che l'Oms abbia "coperto" la Cina sui dati relativi all'epidemia e di averne sottovalutato la portata. 

Con i casi di coronavirus al mondo che superano i due milioni, di cui 600mile solo negli Usa (con 26mila morti), il presidente Donald Trump ha annunciato che sospenderà i fondi all'Organizzazione mondiale della sanità, rea secondo l'inquilino della Casa Bianca di aver “portato avanti la disinformazione della Cina riguardo al coronavirus” di aver “sottovalutato la portata dell’epidemia”. Una decisione che sarebbe condivisa pure dal segretario di Stato, Mike Pompeo. La sospensione sarà valida per un periodo tra i 60 ed i 90 giorni , dopo di che non è chiaro cosa accadrà. La decisione di Trump era attesa. 

L’annuncio del presidente Usa ha ovviamente sollevato diverse reazioni. Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha dichiarato che “non è questo il momento di smettere di sostenere l’Oms, organo assolutamente fondamentale” per fronteggiare il Covid-19. Pure la Russia ha criticato l'approccio di Trump, definendo la decisione un segno dell’approccio egoistico di Washington nella lotta contro il coronavirus. La Cina ha invitato “ad adempiere ai doveri” verso l’Organizzazione mondiale della sanità.