Tutti contro Warren nel più “popoloso” dibattito di sempre

Tutti contro Warren nel più “popoloso” dibattito di sempre

Ottobre 16, 2019 - 09:50
Posted in:

Ben 12 candidati democratici alla presidenziali Usa dell’anno prossimo si sono confrontati ieri alla Cnn. 

Si è svolto ieri sera, ospitato dalla Cnn, il più grande dibattito televisivo per le primarie Usa nella storia degli Stati Uniti: ben 12 i candidati in corsa per la nomina a candidato ufficiale democratico per sfidare Trump nelle presidenziali del prossimo anno presenti in sala. 
La senatrice Elizabeth Warren, osservano molti commentatori, è stata attaccata spesso dai suoi rivali durante il dibattito televisivo, indice del fatto che la sua candidatura, in crescita di consensi, è vista come la principale minaccia per gli aspiranti candidati dem alla presidenza. 
 
In uno dei momenti più “pepati” del dibattito l’ex vicepresidente Usa Joe Biden e la Warren, i candidati che raccolgono più consensi, si sono scontrati. Warren si è anche stata bersaglio delle critiche degli altri candidati, soprattutto quelli più moderati, sulle sue posizioni di sinistra in materia di sanità, tasse e sulle restrizioni alle industrie della tecnologia.
 
Unità pressoché totale invece, fra i democratici, sul sostegno alla procedura di impeachment nei confronti del presidente Donald Trump. 
 
Joe Biden, trascinato nel vortice dell'impeachment da Trump, che ha sostenuto che lui e suo figlio erano coinvolti in atti illeciti in Ucraina, ha difeso la sua posizione. "Mio figlio non ha fatto niente di male", ha detto Biden, sostenendo che gli attacchi infondati di Trump rivelavano la paura del presidente di affrontarlo. "Mi sta perseguendo perché sa che se ottengo la nomina, lo batterò come un tamburo”.
 
Il senatore Bernie Sanders invece ha rassicurato i suo sostenitori sulle sue condizioni di salute, dopo che due settimane or sono era stato vittima di un infarto. Il 78enne senatore del Vermont ha ringraziato i suoi sostenitori e i suoi rivali per gli auguri ricevuti. "Sto bene, mi sento benissimo", ha detto Sanders, prima di invitare il pubblico a partecipare al suo Bernie's Back rally a New York previsto per questo fine settimana.