Ubs. Sergio Ermotti lascia. Già pronto il suo successore

Ubs. Sergio Ermotti lascia. Già pronto il suo successore

Febbraio 20, 2020 - 03:43
Posted in:

Sergio Ermotti lascerà a novembre la guida di Ubs. A succedergli quale ceo della prima banca svizzera sarà l'olandese Ralph Hammers, attualmente alla guida di ING Group. 

Il ceo di Ubs, il ticinese Sergio Ermotti, si dimette dalla guida della principale banca elvetica. 
 
Le dimissioni di Ermotti sono state annunciate ieri in tarda serata dalla stessa banca, che in un comunicato comunica anche chi gli succederà alla guida di Ubs: l'olandese  Ralph Hamers, che entrerà in carica il primo di novembre del 2020. Attualmente Hamers è ceo del gruppo bancario olandese ING Group. 
 
"Ralph Hamers entrerà a far parte di UBS in qualità di membro del Consiglio di amministrazione del Gruppo il 1° settembre 2020, al fine di garantire una transizione senza intoppi nella leadership", informa la banca nel comunicato. "Il Consiglio di amministrazione ha deciso di nominare Ralph Hamers come successore dell'amministratore delegato del Gruppo Sergio Ermotti a seguito di un approfondito e rigoroso processo di selezione, che riflette l'impegno dell'azienda a favore di una forte corporate governance", si legge. 
 
Il consiglio di amministrazione di Ubs ringrazia Ermotti "per l'eccezionale contributo dato alla società negli ultimi nove anni". 
 
 
"Ralph è il ceo giusto per guidare la nostra attività nel prossimo capitolo", dichiara il presidente del Consiglio di amministrazione di Ubs Axel Weber, citato nel comunicato stampa. "Banchiere esperto e rispettato, con una comprovata esperienza nel campo della trasformazione digitale, Ralph vanta un'impressionante esperienza alla guida di ING Group da oltre sei anni". 
 
"Il Consiglio di amministrazione ringrazia sinceramente Sergio per il suo eccezionale impegno e il suo contributo al successo dell'attività sin dall'inizio del suo mandato, quasi nove anni fa", prosegue. "Ringrazio personalmente Sergio per la nostra collaborazione durante tutto questo periodo e per la sua costruttiva collaborazione durante il processo di successione".
 
Ralph Hamers è entrato a far parte del Gruppo ING nel 1991. Ha svolto una serie di ruoli in diversi segmenti di business e geografici, prima di approdare nel 2013 alla guida del gruppo. 
 
"Sono onorato dell'opportunità di guidare questa grande istituzione", dichiara Hamers. "Ho ammirato a lungo la trasformazione dell'azienda sotto la guida di Axel e Sergio. L'azienda vanta un eccellente franchising globale per la clientela in tutte le sue divisioni aziendali, tutte sostenute dal marchio UBS, incredibilmente forte". 
 
"È stato un privilegio guidare UBS", dichiara Sergio Ermotti nel comunicato. "Vorrei ringraziare tutti i miei colleghi, passati e presenti, per la loro dedizione al servizio dei nostri clienti e per aver fatto di UBS ciò che è oggi. Dopo quasi un decennio come CEO, questo è il momento giusto per scrivere il mio prossimo capitolo. UBS è in ottima forma, gode della massima flessibilità strategica ed è ben posizionata per una crescita sostenibile".