UE contro AstraZeneca: causa legale verso un accordo

UE contro AstraZeneca: causa legale verso un accordo

Settembre 03, 2021 - 16:12
Posted in:

Le due parti hanno trovato un accordo: AstraZeneca si impegna a consegnare entro marzo 2022 le dosi di vaccino mancanti.

Dovrebbe avviarsi alla conclusione il contenzioso legale che vedeva contrapposta l’Unione europea all’azienda britannico-svedese produttrice di vaccini per il covid AstraZeneca. Un contenzioso nato dai ritardi nella fornitura di dosi di vaccino all’Ue. 

Secondo quanto riferisce la Commissione europea in un comunicato le parti sono giunte ad un accordo. AstraZeneca si è impegnata a consegnare entro marzo 2022 le circa 200 milioni di dosi di vaccino previste dal contratto stipulato nel 2020, di cui 135 milioni di dosi entro la fine del 2021. In tal caso la Commissione europea chiuderà la causa che aveva avviato lo scorso aprile in seguito alla mancata consegna delle dosi. L’azienda farmaceutica stando alla Commissione europea avrebbe dovuto consegnare in tutto 300 milioni di dosi entro giugno 2021.