Un’altra "tegola" per Ghiggia?

Un’altra "tegola" per Ghiggia?

Settembre 21, 2019 - 12:28
Posted in:

La Regione parla di un abuso edilizio a Sonvico riguardante il candidato agli Stati leghista Ghiggia.

Fra spiagge, rive e banchine a Lugano non si può certo dire che l'edilizia non faccia parlare di questi tempi.
Il nuovo caso che emerge riportato oggi dal quotidiano "la Regione", di un presunto abuso edilizio, riguarda però un candidato alle elezioni federali, al Consiglio degli Stati. Si tratta del leghista Battista Ghiggia, verso cui, riferisce il quotidiano bellinzonese, il Comune di Lugano avrebbe notificato l'apertura di un procedura edilizia, relativa a un fondo a Sonvico in cui sarebbero emerse, scrive la Regione, "violazioni di natura edilizia che dovranno essere sanate tramite una domanda a posteriori". Non è specificata, va precisato, l'entità di queste "violazioni". Sicuramente però non è il migliore degli spot elettorali, dopo il caso della "segretaria frontaliera" che già aveva fatto discutere del candidato leghista agli Stati.