"Una nuova ripartenza per ALRA"

"Una nuova ripartenza per ALRA"

Ottobre 10, 2021 - 13:12
Posted in:

Riceviamo e pubblichiamo. Comunicato stampa di ALRA, Associazione liberale radicale per l'ambiente. 

ALRA, l’associazione d’area per l’ambiente del PLRT, si è riunita ieri sera in assemblea nell’aula magna del Centro professionale tecnico di Bellinzona, alla presenza del presidente cantonale del PLRT Alessandro Speziali e della capogruppo in Gran Consiglio Alessandra Gianella.

Un momento importante è stato dedicato alla ripartenza dell’associazione - da sempre vicina all’ambiente e al territorio ticinese - rilanciando le attività attraverso i propri membri, grazie ad un programma rinnovato e attento alle tematiche del Cantone Ticino che toccherà la mobilità, il clima e il territorio, e che verrà affinato a breve e condiviso con il PLRT.

Il gremio ha poi approvato i conti 2019 e 2020 e ha ratificato le nomine statuarie del comitato: Katya Cometta presidente, Matthias Gianini vicepresidente, Christian Fini segretario e Marion Eimann membro di comitato.

Al termine dell’assemblea si è svolto il dibattito in presenza e in streaming sui cambiamenti climatici dal titolo “Clima, dall’evidenza all’operatività concreta”: relatori Marco Gaia responsabile di MeteoSvizzera Locarno-Monti e Samuele Cavadini sindaco di Mendrisio ed economista, i quali hanno portato la loro visione, da un lato scientifica e dall’altra pragmatica, su ciò che ci attende in futuro, se non vi sarà un cambiamento di rotta a livello di impatto ambientale, e sugli interventi mirati a livello comunale regionale che possono essere apportati in Ticino, perché il clima non aspetta, il momento di agire è oggi.