Una nuova "squadra" per il Locarno

Una nuova "squadra" per il Locarno

Aprile 18, 2018 - 22:12
Posted in:

Questa sera l'assemblea del'FC Locarno ha eletto il nuovo comitato.

L'Associazione FC Locarno era riunita in assemblea straordinaria questa sera nella sala del Consiglio comunale di Locarno.
All'ordine del giorno la nomina degli organi statutari dopo le dimissioni in toto del team del presidente Michele Nicora.
L'assemblea, ha eletto il nuovo comitato, con 48 favorevoli e 16 contrari, composto, come anticipato oggi da Ticinotoday (vedi qui), da Sergio De Bernardi, Mauro Cavalli, Stelio Mondini, Graziano Cerutti, Luca Renzetti  e Antonio Straci (mentre non figura nel gruppo Gaetano Marinazzo, da noi citato oggi). Per quanto riguarda la nomina del presidente, è stata rimandata alla prossima assemblea.
Per prima cosa però l'assemblea ha dovuto chinarsi su una proposta di Gabriele Gilardi di modifica dell'ordine del giorno che proponeva la presentazione dei conti relativi al 2016-17 dell'associazione. Conti, bloccati, ha dichiarato Nicora, da quelli relativi ai bilanci precedenti, “su cui l’avvocato Gilardi a fatto ricorso in Pretura”. “Sono praticamente pronti”, ci ha dichiarato Nicora, “ma non posso far revisionare il bilancio se non so se la Pretura mi accetta quelli precedenti”. La contabilità dell’Associazione relativa al 2016-17 è stata presentata in forma provvisoria.
Il municipale di Locarno Giuseppe Cotti, intervenuto a nome del Municipio, ha evidenziato la necessità di superare il momento di difficoltà e ha sottolineato che il Municipio terrà un occhio vigile sulla gestione finanziaria dell'associazione.
Per quanto riguarda la nomina del nuovo comitato, l'unica candidatura giunta è stata quella del gruppo guidato da De Bernardi.
Il presidente dell'Associazione Amici dell'FC Locarno Giovanni Giudici, intervenuto in sala, ha proposto l'elezione di un comitato ad-hoc con mandato a tempo limitato, per far chiarezza sui conti e dar la possibilità a eventuali creditori di poter far valere i propri crediti.
Una necessità, quella di far chiarezza sui conti, che hanno voluto ribadire sia Gabriele Gilardi, che l'ex municipale di Locarno Diego Erba (e poi sul finale di assemblea dal consigliere comunale Udc Bruno Baeriswyl). Il confronto fra le due “anime” dell’associazione, non ha mancato anche di scaldare la sala in alcuni momenti.
L'assemblea ha infine però eletto il comitato candidatosi alla guida dell'associazione e si è chiusa con un caloroso applauso di ringraziamento al presidente dimissionario Nicora e al nuovo comitato.