Vacanze in casa, gli alberghi aumentano i prezzi

Vacanze in casa, gli alberghi aumentano i prezzi

Agosto 02, 2020 - 15:09
Posted in:

Secondo un articolo della Nzz am Sonntag i prezzi delle camere d'albergo in Ticino e nei Grigioni sono aumentati per questa stagione. 

Con la crisi del coronavirus e le quarantene per chi ritorna da Paesi a rischio, molti cittadini confederati sceglieranno probabilmente per questa estate di trascorrere le vacanze in patria. Il Ticino rimane una delle mete privilegiate per i turisti d’Oltralpe e nelle scorse settimana già si sono visti molti turisti a Sud del Gottardo. Aumenta la domanda, sale il prezzo?

La Nzz am Sonntag ha pubblicato un articolo che indica come per questa stagione estiva gli alberghi grigionesi e ticinesi abbiano aumentato i loro prezzi.

Il giornale zurighese cita una valutazione preparata appositamente dal Centro Viaggi Svizzera. Nel documento di evidenzia appunto come in alcune località la richiesta di camere d’albergo è stata così alta che gli albergatori hanno alzato i prezzi. Secondo la Nzz in Ticino quest’anno i prezzi delle camere d’albergo sono aumentati in media del 5%, mentre nei Grigioni di circa il 4%. Altre regioni svizzere con un’anima turistica invece hanno visto calare i prezzi. Nell’Oberland Bernese, ad esempio, i prezzi degli alberghi sono crollati del 18%, mentre nel Vallese addirittura del 20%.