Varianti, cultura e cordate

Varianti, cultura e cordate

Gennaio 18, 2021 - 18:45
Posted in:

Lunedì 18 gennaio. La settimana si apre con i timori per la nuova variante inglese di covid (oggi Filippo Contarini ne parlerà nella rubrica Malleus Maleficarum), ma anche con qualche novità sul fronte delle liste elettorali in Ticino in vista delle elezioni comunali. Il Plr di Bellinzona, dove è partito di maggioranza relativa, ha presentato la sua lista per il Municipio. Con qualche cambiamento rispetto a primavera: ad esempio non c’è più la granconsigliera Maura Mossi Nembrini.

Ieri abbiamo pubblicato un “Ultima parola” incentrato sul tema del “mondo culturale”, di questi tempi molto attivo a criticare i piani di riforma della Rete due, ma anche, alcuni mesi or sono, i provvedimenti che limitavano il numero di spettatori. È questa la produzione di senso?

Oggi invece ci occuperemo, in Schegge, del tema dell’aeroporto di Lugano e del concorso per ritirare la sua gestione, in cui sarebbero rimasti in corsa tre “cordate”….