Ve l'avevamo detto. Al voto sulle multinazionali (ir)responsabili?

Ve l'avevamo detto. Al voto sulle multinazionali (ir)responsabili?

Marzo 13, 2019 - 16:20
Posted in:

Multinazionali responsabili verso il voto? Forum, Verdi e Pc assieme per le federali, come noi avevamo detto già a gennaio...

Multinazionali responsabili: ieri il Consiglio degli Stati ha bocciato il controprogetto con 22 voti contro 20.  Questo prelude che fra un anno o un anno e mezzo su questa iniziativa si vada a votare.
Ieri sera a parlarne a poche ore dal voto agli Stati era l’ex consigliera di Stato Laura Sadis, che sostiene l’iniziativa (vedi qui).

In Ticino si chiude l’ultima seduta della legislatura del Gran Consiglio. In queste settimane la campagna elettorale si è intensificata e ogni Comune o quasi pullula di aperitivi, comizi e conferenze elettorali. Sul fronte dei banchi del Gran Consiglio i deputati, prima di tornare ad occuparli, dovranno passare dalle urne. I parlamentari potranno però continuare a presentare ancora atti parlamentari come le interrogazioni. Da nostre fonti ci risulta che oggi dovrebbe essere consegnata l'interrogazione dei granconsiglieri e sindacalisti, l'uno Ocst e l'altro di Unia, Giorgio Fonio e Matteo Pronzini, inerente il Dipartimento del territorio.

Ma buttiamo lo sguardo oltre alle elezioni cantonali. Ieri il Forum Alternativo di Franco Cavalli, i Verdi e il Partito comunista hanno ufficializzato l’intenzione di allearsi in vista delle federali del prossimo ottobre (vedi qui). Una lista che riunirebbe esponenti delle tre sigle politiche e congiunta con quella socialista, cosa che potrebbe permettere alla sinistra ticinese di raddoppiare la propria presenza in Consiglio nazionale con due seggi.
Noi di Ticinotoday che la politica, perlomeno a sinistra, la sappiamo leggere, già lo scorso gennaio, interpellando lo stesso Franco Cavalli, avevamo dato la notizia (vedi qui). Non solo, la nostra previsione era (ed è) che a fare le spese di un eventuale secondo seggio Ps sarebbe il Ppd.
 
 
franiga