Latest

FARC e Governo sono vicini alla pace

Il conflitto armato durato più a lungo in America Latina potrebbe presto giungere a una conclusione.

Read More

I ricorsi elettorali devono essere più celeri

I ricorsi in  materia elettorale devono essere evasi entro 10 giorni e in modo gratuito.

Read More

66 anni senza nessuna resa

Per generazioni e Generazioni, il Boss è una leggenda vivente e viva. Ieri ha compiuto 66 anni, numero dell’immaginifica Route sulla quale corre da quando è nato, perché è nato per correre e lo dice a tutta a voce.

Read More

Energie al 100% rinnovabili entro il 2050

Un pianeta al 100% rinnovabile è possibile, ed è pure conveniente dal punto di vista dei costi.

Read More

Si avvicina la Luna rossa

Si avvicina il 28 settembre, data in cui si potrà assistere all'eclissi totale di Luna. L'evento sarà visibile fra le 2 e le 7 del mattino, con la fase di totalità visibile fra le 4:00 e le 5:20.

Read More

La Warner perde i diritti sul compleanno

D'ora in poi "Happy birtday" non è più soggetta a copyright. Fino ad oggi infatti la Warner incassava da registi, programmatori di suonerie e catene di ristoranti oltre 2 milioni di dollari annui per l'utilizzo della canzone.

Read More

Nucleare: no a limiti d'esercizio

Il Consiglio degli Stati è contrario a stabilire un limite massimo di esercizio per le centrali nucleari più vecchie, così come a imporre a quelle più recenti la presentazione di un piano di gestione a lungo termine.

Read More

L'innovazione è donna

Il progetto "vota donna" evidenzia il divario tra la quota di donne nella popolazione svizzera, nel 2014 le donne superavano gli uomini, e la presenza femminile in parlamento, che riguarda un terzo dei seggi.

Read More

L'economia ticinese rallenta

L'economia ticinese rallenta. La crescita economica ha infatti subito nel secondo trimestre del 2015 una frenata, con diversi settori che sono cresciuti in maniera piuttosto modesta.

Read More

La Slovacchia ricorrerà contro la decisione dell'Ue

La Slovacchia annuncia ufficialmente che ricorrera per vie legali contro la ripartizione fra i paesi dell'Unione Europea dei migranti, decisa ieri a Bruxelles. Lo ha detto oggi il premier slovacco Robert Fico.

Read More

Pagine